È uno spazio adeguato allo sviluppo dei bambini che ormai sanno camminare, saltare, fare le scale e possono sperimentare altre capacità, come avvitare colorare un foglio, imitare gli adulti con le cose di casa, utilizzare con piacere i sacchetti del gioco euristico. Gli spazi sono più ampi, spariscono i cancelli fisici perché alcune regole sono già interiorizzate.